Postepay Evolution intestata a minorenne

Si può intestare a un minore la Postepay Evolution?
La Postepay Evolution non è una carta prepagata per minori possono richiederla e utilizzarla solo i maggiorenni.
Se stai cercando una carta carta prepagata per tua figlia, o tu figlio, oppure sei uno studente ancora minorenne, devi sapere che per i minori esistono altre carte prepagate sia postali che bancarie create appositamente per loro.
Hanno un plafond più basso,ma anche limiti di spesa più bassi, rispetto alle carte prepagate con Iban per maggiorenni.
La richiesta deve essere fatta sempre da un maggiorenne, che di solito è uno dei due genitori. Possono essere utilizzate anche dal minore, che può utilizzarla per pagare e per prelevare.
Il minore potrà anche ricaricare la carta prepagata in autonomia.
Se ti manca poco al compimento dei 18 anni ti conviene aspettare di raggiungere la maggiore età è richiedere la Postepay Evolution o altra carta prepagata con Iban.

Ma che età si può fare la Postepay.


La Postepay nella versione per ragazzi può essere fatta a 11 anni, per la richiesta della Postepay Evolution, e Postepay Standard, devi avere 18 anni.

Migliore carta prepagata per minorenni

Ma qual è la migliore carta prepagata per minorenni?
Premessa: La risposta a questa domanda è soggettiva, non c’è una risposta univoca, la carta prepegata che va bene a qualcuno non è detto che sia adatta alle tue esigenze. Inoltre, quasi tutte le banche rilasciano una carta prepagata per minori da Unicredit, Intesa-SanPaolo,BNL ecc..Ma forse le migliori prepagate per minori sono la Postepay Junior che puoi richiedere all’ufficio postale. Oppure se vuoi risparmiare e hai diritto a questa carta la versione Io Studio Postepay può andare bene, che viene rilasciate dalle scuole agli studenti aventi diritto.

Leggi anche: