Come ricaricare Postepay con Paypal

Per ricaricare la tua Postepay Evolution con il conto Paypal:
A)La Postepay deve essere collegata al conto Paypal.
B) Sul conto Paypal devono esserci dei soldi da trasferire.
C) Non puoi ricaricare la Postepay con altro conto intestato a terzi.
D) Se la tua Postepay è associata a un conto non può collegarla a un secondo conto Paypal.
Se non hai ancora collegato la Postepay Evolution al conto Paypal segui la procedura per associare la carta prepagata al conto.

Hai collegato la Postepeay al conto?

Bene, per trasferire denaro, o ricaricare la tua Postepay, ti basterà cliccare sul link Trasferisci denaro, che trovi all’interno del tuo account Paypal.
Se la carta è registrata nella pagina che si apre, che si chiama Portafoglio, troverai sotto la voce Carte la tua Postepay.
A quel punto dovrai selezionare la Postepay, inserire l’importo da trasferire, e autorizzare l’operazione.

Ricaricare Postepay con Paypal costi e tempi.

La ricarica non è immediata come quando ricarichi la carta alle Poste, nelle ricevitorie Sisal, con altra carta Postepay, o dal conto bancoposta.
Ma per l’accredito dovrai attendere circa tre giorni lavorativi.
Ricorda che l’operazione non è gratuita, se l’importo da trasferire è inferiore a €100 pagherai la commissione di un euro.
Non puoi ricaricare con Paypal la Postepay di un altro, perchè è possibile trasferire fondi solo verso conti correnti o carte prepagate con intestatario identico a quello del conto Paypal.
Ma puoi trasferire denaro con Paypal verso altri conti Paypal.

Ricaricare Postepay di un altro con Paypal

Con Paypal non puoi ricaricare la Postepay intestata ad altri. Prima dovrai spostare il denaro sulla tua Postepay, solo dopo potrai ricaricare da internet o all’ufficio postale la Postepay di altri.