Come avere la giacenza media della Postepay Evolution

Per ricavare la giacenza media della Postepay Evolution da soli e calcolarla, perché non si trova né tra i movimenti online, nemmeno nell’estratto conto.
E’ un dato che non viene rilasciato automaticamente ma solo su richiesta.
Quindi lLa soluzione migliore è non addentrarsi in calcoli che potrebbero dare un valore non corretto, ma richiedere la giacenza media all’ufficio postale.
Fatta la richiesta, che prevede la compilazione di un modulo, quindi ricordarti di andare all’ufficio postale con documento di identità ,codice fiscale e la Postepay Evolution.
Ti sarà consegnato il foglio con giacenza media che potrai consegnare al Caf, o chi ti compila la certificazione Isee.

Si può fare la giacenza media della Postepay online?

Purtroppo, ancora oggi,nonostante la giacenza media sia diventato un dato importante non è prevista la procedura di recupero online, nemmeno su richiesta via e-mail.
L’unico modo per avere la giacenza media della tua Postepay senza calcolarla per conto tuo e andare all’ufficio postale e fare richiesta.
Nel giro di pochi minuti ti verrà comunicato il dato della giacenza media dell’anno precedente. Perchè la giacenza media è su base annua e viene calcolata alla fine dell’anno.
Non ci sono costi, ma ricorda che la richiesta può essere fatta solo dal titolare della Postepay Evolution.

La Postepay va dichiarata nell’Isee?

Si,sia la versione con Iban che senza Iban, anche se non la dichiari quando il Caf, o chi ti fa la dichiarazione, inserendo il tuo codice fiscale riuscirà a risalire a quanti beni mobiliari o immobiliari sono in tuo possesso.